Nicoletta Poli

Genovese, filosofa, poetessa e scrittrice, lavora da decenni su problematiche inerenti il disagio psichico. Presidente di AiCoFi, direttrice e formatrice della Scuola Parresia, esercita la professione di filosofa consulente da parecchi anni a Bologna. Autrice di diversi libri, vince la sezione “Pratiche Filosofiche” nell’ambito del Premio Nazionale di Filosofia 2015. Docente di Pratiche Filosofiche nel Settore Psichiatria dell’Università di Ferrara, collabora da alcuni anni anche col Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Terza finalista al Premio Nazionale di Filosofia 2017 col saggio edito “W. James: l’itinerario psico-filosofico per un mondo migliore”, vede Aicofi vincere la sezione “Evento filosofico” nell’ambito del  Premio Nazionale di Filosofia 2018 grazie al Seminario Nazionale sulle Pratiche Filosofiche.

Daniela Zanotti

Pianista dal 1979  presso il conservatorio G. Battista Martini di Bologna, ha insegnato educazione musicale in alcuni istituti scolastici. Trasferitasi a Roma, mette a frutto la propria formazione nell’ambito della moda e del costume teatrale, lavorando nel campo cinematografico come sarta di scena in molte produzioni RAI. Dal 2001 ha iniziato ad occuparsi di filosofia, approfondendo gli studi presso l’Università Roma2 Tor Vergata dove si laurea. Organizzatrice prima e relatrice poi nell’ambito delle prime due edizioni del Seminario Nazionale delle Pratiche Filosofiche in Italia, si è diplomata filosofa consulente presso la Scuola Parresia all’interno della quale è formatrice da due anni.

Cristina Bignardi

Bolognese, lavora da quasi vent’anni nell’ambito della migrazione e dei diritti delle donne. Laureata in Lettere e Filosofia, ha all’attivo varie esperienze formative all’estero. Specializzata nel non profit, lavora presso Pace Adesso Peace Now ONLUS ed è altresì Visiting Professor presso il DIMEC in Medicina Transculturale. Si è formata alla Consulenza Filosofica presso la Scuola Parresia di Bologna ove si è diplomata nel 2012. Ha partecipato a diversi incontri di perfezionamento nell’ambito della filosofia pratica, tra cui le due edizioni del Seminario Nazionale sulle Pratiche Filosofiche nel 2017 e nel 2018, anno, quest’ultimo, in cui è stata relatrice. E’ socia AiCoFi e fa parte dello staff formativo della scuola Parresia.

Andrea Quieto

Veneziano, vive a Milano dal 1991. Di professione ingegnere, ha iniziato un percorso che lo ha condotto prima alla laurea in Filosofia e poi in Scienze Cognitive. La sua aspirazione ultima è quella di diventare un vero “praticante” di filosofia, applicandola nel quotidiano, condividendo con altre persone l’importanza di un approccio filosofico alle più diverse situazioni della vita, personale e professionale. A tale scopo si è iscritto e poi diplomato presso la Scuola Parresia di Bologna, una delle più qualificate in Italia nel campo della Pratica Filosofica. Socio AiCoFi  e formatore presso la scuola Parresia, è stato relatore nell’ambito del  Seminario Nazionale sulle Pratiche Filosofiche nel 2018.

Concetta Stornante

Concetta Stornante è medico psichiatra di formazione umanistica e fenomenologica-esistenziale, nonché psicoterapeuta per le situazioni di crisi, separazione e cambiamenti di vita. Oltre ad avere una ventennale esperienza con pazienti oncologici, loro famigliari e operatori, si occupa altresì di pazienti con HIV, affetti da disabilità cognitiva e disturbi dello spettro autistico. Membro del direttivo della società italiana di psico-oncologia sezione Emilia-Romagna, gestisce Generativa, un laboratorio per esperienze evolutive offerte da medici, psicoterapeuti, operatori di discipline a mediazione corporea. Relatrice alle prime due edizioni del Seminario Nazionale delle Pratiche Filosofiche, da 3 anni fa parte dello staff formativo della Scuola Parresia.

 

Luigi Grassi

Professore Ordinario di Psichiatria e Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche, è altresì Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria e del Corso di Laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica presso l’Università di Ferrara. La sua attività di ricerca a livello internazionale verte sull’area della clinica psichiatrica e della medicina psicosomatica. Autore di oltre 150 pubblicazioni, nel 2012 è risultato vincitore dell’Arthur M. Sutherland Award, conferito dalla International Psycho-Oncology Society. Da sei anni formatore all’interno della Scuola Parresia, da cinque ha intrapreso con AiCoFi e la Scuola di specializzazione in psichiatria un progetto di formazione e ricerca finalizzato ad un fruttuoso ed efficace lavoro in rete tra filosofi e psichiatri destinato a individui e gruppi in disagio psico-esistenziale.